Stampanti 3D
Stampanti 3D > Stampanti 3D Stratasys > Stampanti 3D FDM Stratasys
Stampanti 3D FDM Stratasys

Stampanti 3D FDM Stratasys

Stampa 3D di prototipi e parti finali con materiali termoplastici

Le stampanti 3D e i sistemi di produzione 3D Stratasys con tecnologia FDM costruiscono modelli concettuali, prototipi funzionali e parti finali in materiali termoplastici standard con caratteristiche ingegneristiche e ad alto rendimento. E' l'unica tecnologia di stampa 3D professionale che utilizza materiali termoplastici di produzione di prima scelta, producendo parti che non hanno rivali in termini di resistenza meccanica, termica e chimica.

Stampanti 3D Stratasys con tecnologia FDM

Prototipazione rapida e produzione di parti 3D resistenti con termoplastiche industriali

La tecnologia FDM (Fused Deposition Modeling) è stata brevettata da Stratasys, il cui fondatore, Scott Crump, la inventò più di vent'anni fa. Da allora Stratasys rappresenta l'azienda leader della stampa 3D e produce una gamma di sistemi destinati al grande settore manifatturiero, ai progettisti, agli ingegneri, ai docenti e ad altri professionisti.

Stampanti 3D FDM Stratasys: parti accurate e ripetibili

La gamma di stampanti 3D con tecnologia FDM di Stratasys include sia prototipatrici professionali per l'ufficio che sistemi di produzione additiva di grandi dimensioni, per unire la progettazione e lo sviluppo in un flusso di lavoro digitale ottimizzato e offrire la giusta soluzione ad ogni esigenza, al miglior prezzo.

La stabilità nel tempo e la ripetibilità delle parti realizzate con le stampanti 3D FDM Stratasys, unita alla semplicità d'uso delle macchine e alla loro accuratezza dimensionale, sono caratteristiche che rendono queste macchine ideali per la prototipazione funzionale, per la realizzazione di attrezzature pronte all'uso, per la produzione di componenti personalizzati.

sistemi di produzione 3D Stratasys portano la rivoluzione della fabbricazione additiva nel ciclo di produzione grazie alla capacità di lavorare con diversi materiali caratterizzati da proprietà meccaniche e fisiche specifiche per ogni applicazione e settore industriale.

Come funziona una stampante 3D FDM?

Le stampanti 3D con tecnologia FDM, utilizzano il processo di deposizione di filamento fuso (Fused Deposition Modeling) per la costruzione dell’oggetto. Le stampanti 3D FDM costruiscono gli oggetti depositando strati sovrapposti di materiale termoplastico in filamento che viene riscaldato ed estruso attraverso un ugello, per riprodurre la geometria del modello 3D da stampare. 

Materiali termoplastici di livello industriale 

Le stampanti Stratasys FDM possono lavorare con una gamma di materiali di stampa 3D che comprende sia termoplastiche standard, come ABS, che ad alte prestazioni con proprietà specifiche di resistenza meccanica, dissipazione elettrostatica, biocompatibilità, resistenza UV, resistenza termica, tra cui Nylon 12 carbon fiber, Ultem 1010 e Antero. 

Scopri i materiali FDM per stampanti 3D

Applicazioni della stampa 3D FDM

La stampa FDM è ideale per realizzare rapidamente prototipi funzionali, attrezzature di produzione e parti finite. Le stampanti tridimensionali Stratasys basate sulla tecnologia FDM utilizzano la fabbricazione additiva a deposizione fusa per creare parti robuste, resistenti, ripetibili, dimensionalmente stabili con materiali termoplastici di produzione e per questo le parti realizzate sono impareggiabili per resistenza chimica, termica e meccanica.

Promozioni o Preventivi online

Richiedi un preventivo online

Devi partecipare ad un bando? Vuoi conoscere il prezzo della stampante 3D adatta alle tue esigenze? Ti interessa acquistare uno scanner 3D professionale? Hai bisogno di stampare in 3D dei pezzi e vuoi avvalerti del nostro servizio di prototipazione 3D?
Se vuoi sapere quanto costa risolvere il tuo problema, chiedi a noi. Saremo lieti di aiutarti.

Richiedi preventivo
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni