Settori
Settori > Packaging
Packaging

Packaging

Realizza soluzioni innovative per il confezionamento dei prodotti, in minor tempo.

Crea nuovi packaging accattivanti e funzionali di prodotti, costruisci macchine per il confezionamento che rispondo a specifiche esigenze in tempi rapidi, riducendo i costi. Realizza soluzioni per l'imballaggio più efficienti e rispondi più velocemente alle richieste dei Clienti, grazie ad una stampante 3D.  Costruisci modelli concettuali e prototipi funzionali di componenti e gruppi di macchine, crea parti personalizzate, realizza tooling su misura per risolvere le situazioni più complesse. La produzione additiva ti aiuta a superare i limiti delle lavorazioni tradizionali.

Costruisci soluzioni per il packaging efficaci. Riduci tempi e costi.

La costruzione di macchine per il packaging pone spesso i progettisti di fronte all'esigenza di studiare soluzioni personalizzate che si adattino al prodotto da confezionare. Le stampanti 3D professionali Stratasys rendono lo sviluppo del progetto più rapido e conveniente.
Si pensi, ad esempio, alla diversità dei componenti richiesti da una macchina per l'imbottigliamento destinata ad adattarsi a contenitori con varie forme per manternerli fermi durante il processo. La necessità di gestire package con forme sempre più complesse, richiede utensili per la linea di confezionamento con geometrie elaborate che debbono essere costruiti con la precisione necessaria a non far bloccare la macchina.
Lo studio e la costruzione di tools personalizzati può richiedere tempi lunghi, determinati da una serie di tentativi e verifiche di funzionalità del progetto 'in place', prima di giungere alla soluzione ottimale, con conseguente aumento dei costi. La stampa 3D permette di ottenere rapidamente il prototipo funzionale dello strumento, verificarlo sul campo e apportare le modifiche necessarie, ripetendo questa iterazione fino a quando si trova la soluzione ottimale, con tempi e costi molto ridotti rispetto all'utilizzo dei metodi tradizionali.

Produzione di tooling e parti con stampanti 3D FDM

Con una stampante 3D FDM Stratasys Production è possibile produrre strumenti e attrezzature da impiegare direttamente sulla linea di confezionamento grazie alla disponibilità di materiali termoplastici estremamente resistenti, adatti a costruire parti che possono essere impiegate direttamente.
I produttori di macchine per l'imballaggio e il riempimento si trovano spesso a realizzare linee personalizzate in base alle specifiche esigenze del settore o del cliente, con la conseguente necessità di costruire un basso volume di parti su misura. I metodi tradizionali di progettazione di queste macchine e la sostituzione di tutte le parti di formato necessarie lungo la linea sono lunghi e costosi. Produrre basse quantità di parti esclusivamente con i metodi tradizionali, come la formatura dei metalli o la lavorazione CNC, comporta costi elevati e tempi di consegna lunghi. Allo stesso modo la produzione delle parti di ricambio per le macchine può rappresentare un collo di bottiglia oltre che comportare notevoli costi.

Produzione additiva FDM per superare le barriere di produzione a basso volume

L'utilizzo di sistemi di produzione additiva con tecnologia FDM, come Stratasys Fortus 450mc, e di robusta termoplastica stampata in 3D permette di produrre le parti necessarie in poche ore invece che in settimane con una significativa riduzione dei costi, aumentando al contempo la soddisfazione dei clienti.
Nè è un esempio Pack Line Ltd, azienda con sede a Holon, in Israele, riconosciuto produttore leader mondiale di macchine per l'imballaggio e fornitore di alcuni dei più grandi nomi nel settore alimentare, lattiero-caseario e cosmetico. L'azienda produce innovative macchine lineari di riempimento e sigillatura rotanti, riempitivi a pistone e sistemi MAP che aumentano la produttività e l'efficienza operativa riducendo al contempo i costi operativi.

Leggi il caso di studio completo
 

Verifica del packaging con un prototipo stampato in 3D

Realizzare il prototipo di una vaschetta per il confezionamento di alimenti piuttosto che di una sagoma per la termoformatura, permette di verificare rapidamente forma e dimensioni del package.
Le stampanti 3D Stratasys offrono una vasta gamma di materiali tra i quali scegliere:
le termoplastiche FDM per realizzare prototipi funzionali robusti e duraturi con materiali standard o biocompatibili, particolarmente adatti all'impiego nel settore alimentare e medicale;
i fotopolimeri PolyJet, per la realizzazione di modelli concettuali in materiale trasparente, simil gomma in diversi gradi di durezza Shore A, resistente alle alte temperature, con possibilità di riprodurre texture e sfumature di colore. Con le stampanti 3D PolyJet Stratasys è anche possibile mixare in un unico oggetto più materiali (ad esempio, rigidi e gommosi) per ottenere prototipi estremamente realistici; per questa ragione i materiali PolyJet sono molto apprezzati nel settore del packaging cosmetico e farmaceutico.
I cookie ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Utilizzando il nostro sito accetti l'uso dei cookie. Maggiori informazioni