Gallinea - COMPONENTI NAUTICI - Stratasys FDM

Gallinea passa dal progetto CAD al montaggio in poche ore con la stampa 3D FDM Stratasys

Gallinea passa dal progetto CAD al montaggio in poche ore con la stampa 3D FDM Stratasys
Gallinea realizza prodotti custom sviluppati per il settore nautico. Grazie alla stampante 3D Stratasys FDM F170 sono in grado di passare dalla progettazione CAD al montaggio nel giro di poche ore.

GALLINEA S.r.l. è nota per i suoi prodotti sviluppati per il settore nautico e si pone come partner di riferimento per i cantieri nautici attraverso la progettazione, la costruzione e la distribuzione di componenti e sistemi elettrici ed elettronici.

Andrea Gallinea, Titolare di Gallinea Srl, spiega la filosofia che ha portato la sua azienda ai vertici del settore: “Poniamo la massima cura nella ricerca della più adeguata soluzione tecnologica, della migliore estetica e con una visione sempre orientata al sistema e non al singolo componente”.

Dopo l’esperienza fatta con una stampante 3D desktop MakerBot, hanno sentito l’esigenza di dotarsi di una macchina più evoluta, in grado di soddisfare le crescenti esigenze aziendali in termini di prestazioni e materiali di stampa, senza fare grossi investimenti. Per questo hanno scelto Stratasys F170, stampante 3D della serie F123 nota per affidabilità, versatilità e semplicità di utilizzo.

Gallinea Srl realizza meccanismi custom come lift Tv e utilizza la stampante F170 sia per far fronte alle urgenze di pezzi personalizzati con prototipi da sottoporre alle verifiche funzionali che per realizzare componenti definitivi che fanno parte del prodotto finito, senza bisogno di ulteriori passaggi.

Andrea Gallinea cita l’esempio di particolari di un Lift progettato per un noto cantiere italiano “Con la stampante 3D siamo in grado di passare dalla progettazione CAD al montaggio nel giro di poche ore, con la possibilità di testare il prodotto in tempi contenuti”.

Dal momento che i progetti vengono sviluppati con il software CAD SOLIDWORKS, la Stratasys F170 è una scelta ancora più conveniente poiché il software GrabCAD Print in dotazione con la stampante 3D è in grado di leggere e stampare i file in formato nativo, senza che sia necessaria alcuna conversione.

Massima efficienza e convenienza!
 
Scopri altre storie di successo
Electronsystem MD - DISPOSITIVI DI MONITORAGGIO - Stratasys FDM

Electronsystem MD utilizza la stampa 3D FDM Stratasys per prototipi funzionali e parti defintive

Electronsystem MD costruisce dispositivi di monitoraggio di gas tecnici in svariati settori, principalmente per il settore energia. La stampante 3D Stratasys F170, serie F123, ha permesso loro di ridurre i tempi di realizzazione e offrire un servizio migliore ai clienti.
Preziosa Francesco - OFFICINA MECCANICA - PIEGATURA LAMIERE - Desktop Metal Studio

Preziosa Francesco Srl ottimizza la produzione di parti di ricambio con la stampa 3D metallo

Preziosa Francesco Srl ha ottimizzato la supply chain della produzione grazie alla stampa 3D in metallo di Desktop Metal Studio System. Additive Italia ha riprogettato le parti originale acquisite tramite reverse engineering per ottimizzarne la geometria in funzione della manifattura additiva.
Cifarelli - ATTREZZATURE AGRICOLTURA E GIARDINAGGIO - Desktop Metal Studio

La stampa 3D metallo e il design for additive manufacturing offrono a Cifarelli una svolta per i clienti e un notevole vantaggio competitivo sul mercato.

La possibilità di personalizzare le attrezzature con ganci ottimizzati con prestazioni migliorate e forme su misura trasforma le macchine agricole in una svolta per i clienti e un notevole vantaggio competitivo sul mercato.
Plyform - AEROSPACE - COMPOSITI - Stratasys FDM

Plyform Composites utilizza la stampa 3D FDM per migliorare la produzione aerospaziale

Plyform s.r.l, azienda italiana esperta nell'uso di materiali compositi avanzati per applicazioni industriali, ha scelto il sistema di produzione additiva Stratasys F900 per migliorare la produzione di parti destinate al settore aerospaziale.  
X
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Iscriviti alla Newsletter